HOUSE OF TRICHOMES

SEMI FEMMINIZZATI AMERICANI AL BURRO DI ARACHIDI

€6,40
Misurare
 
€6,40
 
Tipo di ceppo Femminilizzata
THC 23%
CBD Basso
Rendimento indoor 450 - 500 gr/mq
Rendimento all'aperto 625 - 675 gr/pianta
Altezza interna 80 - 140 cm
Altezza esterna: 160 - 200 cm
Tempo di fioritura 8 - 10 settimane
Mese del raccolto ottobre
Background genetico: Dosido x Mendo respiro
Tipo Sativa 70% Indica 30%
Effetto Creativo, concentrato, di lunga durata
Gusto Mirtillo, Vaniglia

 

La Peanut Butter Breath emerge come un'aggiunta sorprendente al mercato americano della cannabis con il suo lignaggio genetico intrigante e attraente, proveniente da un incrocio tra Dosidos e Mendo Breath. Questo spettacolare ibrido tende verso la Sativa, con un rapporto 70% Sativa e 30% Indica. Il risultato è una varietà che offre creatività, concentrazione e un effetto duraturo, attraente per i consumatori che cercano un'esperienza cerebrale con un moderato rilassamento fisico.

La coltivazione della Peanut Butter Breath presenta una sfida media, rendendola la scelta ideale per i coltivatori con una certa esperienza. All'interno, le piante raggiungono un'altezza gestibile di 80 - 140 cm, mentre all'aperto possono allungarsi fino a 200 cm. Queste dimensioni gestibili indoor e la crescita vitale all'aperto la rendono adattabile a diverse configurazioni di coltivazione. Il periodo di fioritura varia dalle 8 alle 10 settimane, con il momento del raccolto in ottobre, in linea con i programmi di molti coltivatori per un raccolto autunnale.

Le rese sono generose, con piante indoor che producono 450 - 500 gr/m2 e piante outdoor che offrono un impressionante 625 - 675 gr/pianta. Tale produttività rende la Peanut Butter Breath un'opzione interessante sia per la coltivazione personale che commerciale, promettendo un raccolto abbondante.

Dal punto di vista del sapore, Peanut Butter Breath sfida le aspettative stabilite dal suo patrimonio genetico, regalando un delizioso mix di note di mirtillo e vaniglia. Questa combinazione unica offre un'esperienza dolce e aromatica che completa con grazia i suoi effetti creativi e focalizzanti.

Il contenuto di THC nel Peanut Butter Breath è noto, tra il 22% e il 28%. Questo alto livello di THC contribuisce alla sua capacità di stimolare l'immersione, rendendola adatta per l'uso diurno o per qualsiasi attività che richieda un alto livello di concentrazione. Tuttavia, i suoi effetti potenti potrebbero risultare travolgenti per i consumatori alle prime armi o per quelli con una tolleranza inferiore.

In conclusione, Peanut Butter Breath è più adatta ai coltivatori di livello intermedio che possono esplorare le sfumature della sua dominanza Sativa, garantendo lo spazio e il supporto adeguati per la sua crescita. Il suo profilo aromatico unico, combinato con un effetto creativamente stimolante, la rende una varietà ampiamente desiderata dagli appassionati e dai consumatori che cercano sollievo dallo stress, dall'ansia o che necessitano di un tocco creativo.